Collabs

A Cat Paradox

Il fisico Schrodinger ideò l’esperimento con lo scopo di mettere in dubbio alcune interpretazioni di meccanica quantistica. Un gatto rinchiuso in una scatola potrebbe morire. Oppure no. Questo dipende dalla possibilità (del 50%) che il materiale radioattivo e il gas velenoso presenti nella scatola entrino in contatto. Gatto vivo o… Gatto morto? Questa è la questione. A nasconderci la verità, solo una scatola, e l’impossibilità di prevedere del tutto il comportamento di una molecola radioattiva.

Un contenitore tangibile, quindi, il nostro corpo. All’interno i pensieri, le passioni, la morale, l’etica… e un gatto: la nostra anima, mistero inesauribile. Cosa è rimasto ancora in vita, cosa ha invece cancellato il tempo e l’indifferenza a certe problematiche? Ecco l’esperimento mentale degli A Cat Paradox: dare una risposta al paradosso che vede ogni uomo presumibilmente vivo, ma non del tutto cosciente della propria natura e, purtroppo, sempre meno della propria anima.
La band nasce ufficialmente qualche mese fa, dall’unione di cinque anime completamente differenti. L’ambizione, dopo anni di prove e amplificatori “bruciati”, è sempre stata quella di costruire qualcosa di unico, agevolando quanto possibile l’incontro affinchè venissero fuori le risposte.

Music